Epilatore elettrico: le migliori marche in commercio e le ultime novità

L’epilatore elettrico ha un funzionamento semplice ed intuitivo. È dotato infatti di una presa, che consente di alimentarlo con la corrente, di un cavo più o meno lungo e di una struttura con tasto di accensione, regolatore di velocita e testina estraibile. La struttura di un epilatore elettrico può variare in base al modello. Ce ne sono alcuni dotati di incredibili optional come la possibilità di utilizzo sulla pelle bagnata oppure addirittura sott’acqua. Altri modelli sono i cosiddetti cordless, cioè non hanno il filo ma una base di ricarica tramite la quale fanno il pieno di batteria, per poi essere utilizzati in totale libertà senza il vincolo del filo di alimentazione. Altri ancora hanno dei supporti refrigeranti che, grazie al freddo, contribuiscono ad alleviare il dolore dato dall’epilazione. Ci sono anche modelli dotati di una luce, che consente di vedere bene la zona che si sta per trattare.

Ciò che non cambia in tutti i modelli è il funzionamento: sulla testina infatti sono presenti delle pinzette che afferrano e strappano il pelo. Il numero di pinzette, la loro capacità di afferrare peli corti, il materiale di cui sono fatte (metallo o ceramica) variano anch’essi da modello a modello e danno delle caratteristiche specifiche agli epilatori.

Le marche che producono i migliori epilatori attualmente sul mercato sono Braun, Philips e Rowenta. Si tratta di grandi marchi che propongono piccoli e grandi elettrodomestici e che hanno fatto del loro nome e del loro logo una garanzia di qualità ed efficacia. Questi produttori hanno immesso nel mercato dispositivi differenti, sempre più al passo con le nuove tecnologie, ma soprattutto sempre più attenti ai bisogni dei consumatori. Una delle più significative novità è proprio l’epilatore Wet&Dry, che consente l’utilizzo direttamente dotto la doccia. Questa tecnologia allevia anche la sensazione di dolore che si prova quando ci si depila. L’acqua calda infatti contribuisce a dilatare i pori e a rendere più semplice l’estrazione del pelo.