Il mini drone X12 NANO di Syma

Syma è una delle aziende più importanti nel settore dei mini droni. I suoi prodotti si distinguono nel mercato internazionale per la loro eccellenza da un punto di vista tecnologico e per la loro capacità di evolversi, anche grazie alle nuove richieste del mercato che avanza.

Quello dei droni infatti è un ambito in costante crescita, sia in fatto di vendite, sia rispetto all’interesse della gente comune rispetto a questo tema. La tecnologia circonda sempre di più la nostra vita quotidiana e ci incuriosisce e ci appassiona in maniera sempre più significativa. Se a ciò si aggiunge la passione e il desiderio del volo che è insito da sempre nell’uomo, il gioco è fatto. Si può comprendere bene quanto i droni siano importanti e quanto lo diventeranno in misura crescente nel futuro.

I mini droni poi sono l’ultima frontiera della tecnologia di volo che sta nel palmo di una mano. Syma ha proposto un nuovo modello di mini drone. Si tratta di X12 NANO. Si tratta di un vero e proprio piccolo gioiellino che lavora sempre su sei assi con una tecnologia all’avanguardia nei sistemi di blocco e di gestione del movimento in volo. Il mini drone X12 NANO si muove a 360 gradi e in questo modo consente una pressoché totale libertà di azione nello spazio. Un’altra innovazione di questo modello è la tecnologia cosiddetta Headless Mode. Grazie a questo speciali funzionamento, l’operatore non ha bisogno di riconoscere la posizione di testata del velivolo, gli è infatti sufficiente il controllo del mini drone nel suo complesso secondo la direzione della barra di manovra del telecomando. Le luci consentono il movimento anche al buio. La batteria del drone è di tipo 3.7V 100Mah Li-poly. Il tempo di ricarica oscilla tra i cinquanta e i sessanta minuti e la carica può essere effettuata tramite un cavo USB. La durata del volo invece varia tra I sei e gli otto minuti.